Si tratta di un indice di tensioni finanziarie per gli Stati Uniti che viene calcolato dalla St.Loius Federal Reserve. Si ottiene estraendo il” fattore comune” (la prima componente principale) da una serie di dati settimanali  relativi a tassi e spread di mercato (la metodologia è spiegata qui). Come si vede, l’indice è stato un buon indicatore delle recenti recessioni dell’economia americana (v. le barre in blu) e nelle ultime settimane ha rialzato la testa.