Nella polemica interna al governo circa l’opportunità di inserire le misure per Bruxelles in un decreto o in un maximemendamento alla legge di stabilità, Il Sole 24ore di oggi (p.3) attibuisce le seguenti parole al Ministro Calderoli:” quando si calano le braghe bisogna stare molto attenti a coprirsi le spalle perchè svolazzano i temuti uccelli paduli”.
Sondaggio: voi comprereste il debito di uno Stato  che annovera tra i propri ministri più influenti persone di tale calibro?