No, non c’entra col mitico Caffè Meraviglião, si tratta solo di un articolo sul sito brasiliano Portal Vermelho che cita il mio pezzo su Vox