Ieri è stata pubblicata la sentenza del Tar sul ricorso contro l’esito del concorso in Politica economica all’Università dell’Insubria, quello per cui il gruppo di ricercatori   SECS-Team ha organizzato il suo primo fundraising (circa 7mila euro in un mese) contro i concorsi fasulli all’Università. Accolto su tutta la linea, concorso annullato e da rifare, e ateneo condannato a pagare parte delle spese legali dei ricorrenti). Avanti cosi.