di Paolo
Manasse e Isabella Rota Baldini
 

Europa e
Stati Uniti, racconto di due città: mentre oltreoceano la ripresa economica è
ben avviata la zona Euro continua ad arrancare. Perché? Le differenze cruciali
tra le due aree sono alla base della loro diversa capacità di uscire dalla
recessione. In questo lavoro mostriamo che la crisi ha frenato il processo di convergenza
tra i paesi europei portando alla luce nodi strutturali irrisolti . Questi nodi
hanno  aggravato l’impatto recessivo
degli shock di domanda, il  credit crunch
e le politiche di austerità. I recenti anni di difficoltà economica hanno anche
esposto la fragilità e l’inadeguatezza delle istituzioni europee, rivelandone
gli errori del loro disegno
complessivo (continua a leggere il paper)