Non so se, e quanto, possa aver contribuito il mio post, le trasmissioni radiofoniche , le interviste, il mio esposto all’Autorità Garante dei Trasporti ed il supporto delle associazioni dei consumatori, seguiti alla deprecabile vicenda di ItaloTreno capitatami il 5 maggio. Ma il 13/5 l’Autorità dei trasporti churchill-victoryha approvato importanti misure che tutelano gli abbonati ferroviari contro atteggiamenti predatori delle società di trasporto. Sono molto soddisfatto