Tanti anni fa, quando ero all’ultimo anno di Liceo, un giovane economista  diventato mio amico, Fabio Ranchetti, tenne delle bellissime lezioni per una supplenza di filosofia che durò’ tre o quattro settimane. In queste lezioni Fabio spiego’ il pensiero economico dei “Classici” ,  Quesnay, Smith, Ricardo e Marx.

E’  almeno in parte merito (colpa?) di Fabio se poi scelsi di studiare economia all’Università’.

Oggi ho in parte saldato, indirettamente, questo debito tenendo una lezione al Liceo Vittorio Veneto di Milano, dove mia figlia frequenta il primo anno.  Ho cercato di spiegare le cose in maniera semplice e comprensibile per dei ragazzi che non hanno (ancora) nozioni di economia politica, ma cercando di non  sacrificare il rigore. Chi e’ interessato, per sé’ o per i propri figli,  trova qui la mia presentazione

ps: martedi’ faro un’altra lezione su Bitcoin!