Autore: Paolo Manasse

BREXIT 7: Sovereign Default Probabilities After Brexit

One of the ghosts haunting Europe these hours is that Brexit may provoke a wave of uncertainty in financial markets and a flight from the sovereign debt of the most “fragile states”. In recent days, Mario Draghi has tried to reassure markets declaring to be ready to take the necessary measures to stabilize markets, in addition to the  massive current monthly purchases of sovereign debt. The question is whether such assurances will be effective, and to what extent a Brexit victory will raise the perception of sovereign risk for several European countries. What are the effects of the Brexit...

Read More

Brexit 7: Probabilità di Default Sovrano dopo Brexit

Uno degli spettri che in queste ore  si aggira per l’Europa è quello  che la Brexit provochi un’ondata di incertezza sui mercati finanziari ed una fuga dai debiti sovrani dei paesi più “fragili”, i buoni vecchi PII(G)S. Nei giorni scorsi Mario Draghi è intervenuto  per rassicurare i mercati dichiarandosi pronto, ancora una volta, a mettere in atto le misure necessarie per stabilizzare i mercati, dovessero essere necessari acquisti ancora più massicci degli attuali 80 miliardi mensili per stabilizzare i mercati. La domanda è se tali rassicurazioni siano state efficaci, ed in quale misura una vittoria di Brexit possa far aumentare...

Read More

Brexit 5: Sovranità vs Economia

Il Grande Dibattito sul Referendum EU che si è tenuto a Wembley il 21 giugno illustra chiaramente  i due lati del dilemma posto agli elettori: Sovranità ed Economia.E’ improbabile che una  Gran Bretagna  fuori dall’UE possa essere molto più di un satellite di un’Europa a guida incontrastata tedesca. Eppure, questi sembrano essere i termini del dibattito, come appare dalle dichiarazioni conclusive dei due campi (v. video). Essendo i Britannici allo stesso tempo pragmatici e gelosi della propria indipendenza, non è facile prevedere l’esito della...

Read More

Brexit 4: Brexit e “Project Fear “

Negli ultimi tempi non sono mancate le dichiarazioni di autorevoli esponenti della comunità internazionale che hanno messo in guardia i Britannici dai rischi di una Brexit. In effetti, come discusso in questo mio post, quasi tutti gli studi economici mostrano che Brexit avrà effetti negativi sul PIL,  il 3 ed il 9 percento circa, nel breve e lungo periodo. Schauble esclude un trattamento commerciale privilegiato del Regno Unito (RU)  in caso di uscita; Obama pure; Macron primo ministro francese, sostiene che la GB si condannerà all’irrilevanza se vincerà Brexit; perfino la prima ministra norvegese prevede tempi duri per un RU fuori dall’ Unione. Hanno probabilmente...

Read More

HELLO!



I'm

Paolo Manasse


Professor of Economics
Economics Department, University of Bologna

Download Resume or Read my Resume

Recent Tweets